CARTA, VETRO, PLASTICA E METALLI: tracciabilità dei flussi dei rifiuti urbani Certificazione del recupero di materia proveniente dalla raccolta differenziata
NEL 2015 ABBIAMO TRACCIATO TUTTI I NOSTRI RIFIUTI, RECUPERANDO IL:
97% di metalli 95% di carta 76% di vetro 73% di plastica
UN RISULTATO CERTIFICATO
ADDIO AL CONSUMISMO DELL’ECONOMIA LINEARE Tracciare le filiere del recupero dei rifiuti prodotti nella Città Metropolitana di Venezia è il primo passo per conoscere come stiamo agendo oggi, nella prospettiva di capire come agiremo domani, per diventare a pieno titolo protagonisti dell’ ECONOMIA CIRCOLARE
IL PERCORSO DEI RIFIUTI
Ogni cittadino nel 2015 ha prodotto 543 kg di rifiuti, di cui 63 kg di carta e cartone e 77 kg di VPL.
Carta e VPL sono stati raccolti dalle 4 aziende del GRUPPO VERITAS: Veritas spa, Eco-Ricicli Veritas spa, Alisea spa e Asvo spa.
I rifiuti selezionati sono stati ulteriormente raffinati in impianti specifici (MEtalrecycling Venice sr, Ecopatè srl e Plastic-One srl) trasformando i rifiuti in una risorsa preziosa.
Il VPL è stato selezionato nell’impianto di Eco-Ricicli in grado di differenziare il vetro, dalla plastica e dai metalli, mentre la carta nell’impianto di Trevisan spa.
DA DOVE PROVENGONO I RIFIUTI?
• 44 Comuni • 8 Aree di Raccolta • 5 Stazioni di Travaso • 3 Gestori del Servizio di Raccolta
AREA DOWNLOAD
FERRARIS, S. Seguite quel rifiuto!. "Materia Rinnovabile" 10(2016): 74-77.
Attestati di certificazione delle filiere di carta, vetro, plastica e metalli Articolo di approfondimento “Rifiuti ed economia circolare: la tracciabilità delle filiere del recupero di materia” Presentazione “I NOSTRI RIFIUTI” del 05/12/2016 Documento “Filiera del vetro: Sintesi dei risultati” Documento “Filiera della carta, plastica e metalli: Sintesi dei risultati” Menzione Premio Italian Resilience Award 2016

Copyright © Eco-Ricicli Veritas srl. All Rights Reserved.